TUBI SENZA SALDATURA PER OLEODOTTI E GASDOTTI API 5L
IMPIEGO
Industria del petrolio e del gas naturale
ESECUZIONE
  • -   Senza saldatura Tipo “S”
  • -   Saldati “ERW” e “SAW”
GRADI
B/X42/X52/L245/L290/L360
TOLLERANZE
SPESSORE
“t” SPESSORI NOMINALI TUBI NON SALDATI(2)(mm) TOLLERANZE (1)= (mm)
t ≤ 4 +0,6 / -0,5
4 < t < 25 +0,15 t / -0,125 t
t ≥ 25 +3,7 / -3,0 o +0,1 t / -0,1 t

“t” SPESSORI NOMINALI TUBI SALDATI (3), (4) (mm) TOLLERANZE (1)= (mm)
t ≤ 5 +/- 0,5
5 < t < 15 +/- 0,1 t
t ≥ 15 +/- 1,5
(1) Se un ordine viene confermato con la tolleranza minima di spessore permessa come da tabella sopra citata, la tolleranza superiore dello spessore sarà incrementata sufficientemente per mantenere la tolleranza del range applicato.
(2) Per i tubi con diametro esterno ≥355,6 mm e spessori ≥ 25mm può essere aggiunta per un punto localizzato una tolleranza di 0,05t se non è stata raggiunta la tolleranza massima.
(3)La tolleranza superiore degli spessori non è applicata nella zona di saldatura.
(4) Eventuali altre restrizioni sono da individuare nella norma.
DIAMETRO ESTERNO
Tolleranze di diametro esterno “D”(mm) CORPO TUBO (1) (mm) ESTREMITA’ (1),(2),(3) (mm)
  SENZA SALDATURA SALDATO SENZA SALDATURA SALDATO
D > 60,3 - 0,8 / + 0,4 -0,4 / +1,6
60,3 ≤ D ≤ 168,3 +/- 0,0075 D
168,3 < D ≤ 610 +/- 0,0075 D +/- 0,0075 D MAX +/- 3,2 +/- 0,005 D MAX +/- 1,6
610 < D ≤ 1422 +/- 0,01 D +/- 0,005 D MAX +/- 4 +/- 2,0 +/- 1,6
D >1422 Come da accordi

OVALIZZAZIONE
“D” DIAMETRI (mm) CORPO TUBO (1) (mm) ESTREMITA’ DEL TUBO (1),(2),(3) (mm)
D > 60,3 Inclusa nelle tolleranze di diametro
60,3 ≤ D ≤ 168,3 0,020 D 0,015 D
168,3 < D ≤ 610
610 < D ≤ 1422 0,015 D con un MAX 15mm per D/t ≤ 75 Come da accordi per D/t >75 0,01 D con un MAX 13 mm per D/t ≤ 75 Come da accordi per D/t > 75
D >1422 Come tolleranze di diametro
(1) Viene considerata “estremità” del tubo una lunghezza pari a 100mm da ogni estremità.
(2) Per i tubi senza saldatura le tolleranze applicate per t≤ 25 e le tolleranze per spessori maggiori dovranno essere concordate.
(3) Per i tubi con D ≥ 219,1 mm le tolleranze di diametro e di ovalizzazione potranno essere determinate utilizzando la seguente formula:
Di = D – 2t
Di: Diametro interno
D: Diametro esterno
t: Spessore nominale oppure misurando il diametro interno piuttosto che il diametro esterno

MASSA La massa per unità di lunghezza kg/m sarà calcolata con la seguente formula:
M=t(D - t) x C
LEGENDA:
M=Massa per unità di lunghezza (Kg/m)
t: Spessore nominale (mm)
D: Diametro esterno (mm)
C: 0,0246615
La tolleranza di massa per ogni tubo non dovrà differire dalla massa nominale di +10% / - 3,5%; eventuali altre restrizioni sono da individuare nella norma
RETTILINEITA’ La deviazione ammissibile sulla totale lunghezza di ogni tubo dovrà essere ≤ 0,2% L (lunghezza singolo tubo).
La deviazione massima ammissibile relativa ad un tratto di 1m dovrà essere ≤ 4mm.
MARCATURA
Con targhetta applicata al fascio di spedizione per D ≤ 48,3 mm e marcata a vernice ad una estremità per D> 48,3mm con le seguenti indicazioni:
  • -   nome o marchio fabbricante
  • -   diametro e spessore
  • -   grado
  • -   PSL1 o PSL2
  • -   Processo di riproduzione
  • -   lunghezza
  • -   numero colata
  • -   eventuali prescrizioni supplementari
CERTIFICAZIONE
UNI EN 10204
GAMMA DIMENSIONALE
ASME B 36.10